Come creare un app senza programmare

Con l’aiuto degli app builder puoi creare la tua app senza programmare, sia per android che iOS

Leggendo l’articolo ti proporremo alcune soluzioni per creare la tua app, analizzeremo i pro e contro degli app builder per capire se fanno veramente al caso tuo.

Continua la lettura Parliamone
Come creare app gratis fai da te
Vorresti creare un app ma non sai programmare o non hai il budget per affidarne lo sviluppo dell’app ad un agenzia? Nel caso di app semplici o semplicemente informative un app builder potrebbe rappresentare una valida alternativa e magari anche la soluzione giusta per te. Questo metodo ti permette di risparmiare diverse miglia di euro e di avere un app senza programmare ad un prezzo modesto. Prima di sottoscrivere un qualsiasi contratto online, cerca di vedere degli esempi di app realizzate e attiva un mese di prova per accedere alle funzioni del builder, anche se ci sono degli sconti acquistando più mesi. In questo modo potrai assicurarti che sia il programma giusto ed evitare di chiedere il rimborso, cosa che non è sempre disponibile.
Se invece hai un buon budget oppure hai bisogno di funzioni specifiche ti consigliamo sempre di affidarti ad un agenzia di sviluppo app come la nostra. Siamo in grado di creare app su misura, completamente personalizzate nel look e feel, dall’aspetto unico ed accattivante. Ti farà sicuramente distinguere dalla concorrenza e potrà aiutarti in maniera tangibile a creare valore per la tua azienda.

Cosa sono gli app builder?

App builder, tradotto dall’inglese, significa letteralmente “costrutture di app”. Come si può ben intuire lo scopo di tale software è proprio quello di creare app. In poche parole potrai creare un app con la stessa facilità di creare un sito web. Con le più recenti tecnologie la programmazione è diventata talmente avanzata da permettere di generalizzare gli strumenti di sviluppo. Ora chiunque può creare un app, anche senza scrivere una linea di codice!

Come funziona un app builder?

Ci sono decine e decine di app builder e ognuno funziona in maniera differente. Sono software sviluppati da aziende in maniera autonoma che hanno funzioni e organizzazione totalmente differenti, almeno per ora. Però hanno in comune dei punti chiave condivisi, te li elenchiamo qui:
  • Bisognerà registrarsi sul loro sito ed utilizzare un interfaccia web configurare l’app
  • Potrai scegliere quale template utilizzare ed in seguito personalizzarlo
  • Il costo di pubblicazione dell’app non è gratuito, lo è solo per i piani più costosi
  • Un app builder ha un costo mensile perenne, puoi avere uno sconto acquistando più mesi
  • Puoi acquistare soltanto un mese per poter provare a creare la tua app e poi fare l’upgrade
  • Una volta terminata l’app potrai scaricare i file “.app” da caricare sullo store oppure delegare la pubblicazione
  • Nella maggior parte dei casi le app hanno prestazioni decenti ed aspetto di qualità medio/bassa
  • Spesso non funzionano offline

Quali sono i vantaggi di un app builder?

Il vantaggio principale di un app builder è il costo e la relativa facilità di sviluppo di un app. Per una frazione di costo sarà possibile avere un app funzionale e disponibile negli store sia di Android che di iOS. Il costo medio annuale per un app builder intorno è alle 400€/anno ma può arrivare anche a 1200€. A questi vanno aggiunti, in base alla piattaforma scelta, i costi per eventuali moduli aggiuntivi come: booking, notifiche push e simili. Il costo varia in base alla forma di abbonamento scelta, generalmente un abbonamento annuale viene a costare di meno.

Quali sono gli svantaggi di un app builder?

Il software app builder ti permette di creare un app sfruttando un codice generico, utilizzando comuni funzioni preprogrammate.
Il problema con questo tipo di aproccio è la personalizzazione. Potrai cambiare solo alcuni parametri disponibili, se hai un attività di prestigio potresti trovare difficolta a ricreare un esperienza premium e degna di nota.
Le prestazioni non sono delle migliori, gli app builder offrono un esperienza di base, le animazioni sono ridotte al minimo, l’esperienza è molto simile a quella della navigazione di un sito se non peggiore. Infatti la maggior parte di queste app utilizzanto un browser come motore di rendering.
Perchè proprio il browser? Perchè è molto più semplice da programmare e permette una flessibilità eccellente, a discapito di prestazioni e design. Pensiamo che nel futuro potranno aiutare le persone a creare centinaia di app, ogni attività potrà disporre di un app professionale dedicata, al momento putroppo non sembra proprio essere così. Per questo stiamo sviluppando un nostro personale app builder.
In definitiva al momento gli app builder forniscono un interfaccia generica, funzioni ridotte, spesso poco attraenti e personalizzabili. App Builder o App personalizzata

È possibile creare giochi senza programmare?

Si, ci sono diversi servizi online che vi permettono di creare giochi senza programmare. In questi casi si parla di game engine più che di app builder. Ci sono anche servizi che vi permettono di sfruttare modelli comuni di app come per esempio quiz, colorare, puzzle, ping pong… e simili. Ovviamente la qualità dipende dalla capacità dello sviluppatore e dalla visione. Una volta pronto il gioco potrai integrarlo con annunci pubblicitari o metterlo in vendita negli store per guadagnarci. Considera solo che la concorrenza è davvero eleveta e quindi punta sulla qualità e non sulla quantità delle pubblicazioni.
Se invece vuoi sviluppare un app che non è tra i modelli allora le cose si complicano parecchio. Non abbiamo trovato una piattaforma che vi permetta di sviluppare giochi senza programmare. Dovrai come minimo imparare un linguaggio di programmazione.

Come creare app android senza saper programmare

Creare un app senza programmare 1 Per poter creare app android senza saper programmare ti basta iscriverti ad uno dei tanti servizi online che lo permettono di fare. In questa pagina abbiamo parlato di app builder, pertanto sono il metodo consigliato. Potrai inserire contenuti, media, pagine e collegamenti. Queste funzioni base ti permetteranno di creare una semplice app informativa con un costo ridotto. Se invece vuoi sviluppare un gioco allora cerca “game engine” invece di “app builder”.

Come creare app iOS senza saper programmare

Creare un app senza programmare 2 Per poter creare app ios senza saper programmare ti basta iscriverti ad uno dei tanti servizi online che lo permettono di fare. Potrai creare una semplice app informativa, caricare contenuti, media, testi e collegamenti. Il metodo più facile è appunto quello di utilizzare un servizio app builder. Se invece vuoi sviluppare un gioco allora cerca “game engine” invece di “app builder”.

La nostra selezione di app builder

Abbiamo effettuato una selezione dei migliori app builder disponibili che ti permetteranno di creare un app senza programmare. Ora sta a te scegliere quale è più adatto al tuo progetto. Non siamo in alcun modo affiliati con queste aziende e non riceviamo alcuna commissione. Puoi fare una ricerca tu stesso se preferisci, ti basta cercare sul web.

GoodBarber
Vai al sito
App Interattive
Vai al sito
Map2App
Vai al sito
App Mobile Cms
Vai al sito
Apps Builder
Vai al sito
Swiftic
Vai al sito
Shoutem
Vai al sito
Appypie
Vai al sito
App Machine
Vai al sito
Buildfire
Vai al sito
Mobincube
Vai al sito
Mobappcreator
Vai al sito

Contattaci

Link utili
Creare una web appCreare un app androidCreare un app gratisCreare un app iOSApp personalizzateCreare un app da sito webCreare un app senza programmareCreare un app per guadagnareApp per le attivitàPortfolio app realizzate per iOS e Android Applicazione Mobile app development
Facebook
Twitter
Pinterest
Linkedin
Email

Chatta su whatsapp